I Personaggi

I Personaggi

Spezzaferro la favola i personaggi

I Personaggi

 

L'eroe che incarna la lealtà e l'abnegazione è Spezzaferro, generoso maremmano abruzzese che si sacrifica per gli altri.

È il leader del gruppo di cani da pastore che guida con mano ferma e coerente, focalizzato sull'obiettivo di proteggere  tutto il suo mondo.

  

Il lupo Medardo è un personaggio che rappresenta l'onestà e la rettitudine,  in netto contrasto con l'immagine  costruita nella storia che lo vede esempio di disonestà e ingordigia.

È la vittima dei pregiudizi e dell'ignoranza  umana.

Nella storia è un lavoratore/padre di famiglia che ha come fine ultimo la tutela del suo branco e dei suoi cuccioli.

Il cinghiale Guercio rappresenta l'antieroe che vive con stratagemmi e bugie. Non ha onore, non si cura della propria famiglia ed è l'immagine  dell'egoismo. Per i suoi obiettivi è disposto a tutto ma la sua vittoria determinerebbe la rottura dell'equilibrio naturale.

 

La voce narrante è quella di Omero, cucciolo  di Spezzaferro, che in questa grande avventura prende coscienza del significato del proprio ruolo.